Descrizione

La combinazione di regole commerciali definite dall’utente, eccellente potenza di calcolo e algoritmi intelligenti offerta da RELEX ha consentito di introdurre il riassortimento automatico in tutte le categorie merceologiche, non solo in quelle semplici. Hanno inoltre tratto i massimi vantaggi dal riassortimento automatico proprio i gruppi di prodotti più complessi, come quelli freschi, nuovi e in promozione.

RIASSORTIMENTI METICOLOSI PER PRODOTTI PIÙ FRESCHI

I prodotti freschi richiedono una maggiore accuratezza delle previsioni e dei riassortimenti. Eventuali errori nei quantitativi degli ordini si traducono in out-of-stock, sprechi e peggioramento dell’immagine dei punti vendita, con un impatto diretto sui risultati economici. Le chiavi del successo sono

1. previsioni giornaliere accurate, che tengano conto dell’andamento quotidiano a livello settimanale e stagionale, nonché degli effetti dovuti a festività e fattori climatici;

2. definizione di giacenze di sicurezza dinamiche a livello giornaliero, che tengano conto dell’andamento degli acquisti della clientela nel corso della settimana;

3. monitoraggio automatico dei deperimenti previsti, per evitare l’inoltro di ordini rischiosi e per proporre l’applicazione dei ribassi necessari presso i punti vendita.

L’adozione di tali misure ha consentito ai clienti di RELEX di aumentare la disponibilità a scaffale risparmiando allo stesso tempo milioni di euro grazie alla riduzione del deperimento.

LA PIANIFICAZIONE PROATTIVA DELLA CAPACITÀ GARANTISCE L’APPROVVIGIONAMENTO

L’inoltro di ordini accurati a livello di punto vendita è essenziale, ma occorre anche garantire la capacità di soddisfare la domanda presso i punti vendita, specialmente quando si pianificano eventi stagionali o promozionali di rilievo.

Il sistema RELEX di riassortimento automatico dispone della potenza necessaria per calcolare con mesi di anticipo le proiezioni relative agli ordini e alle consegne a livello di punto vendita / giorno / articolo. Esso assicura pertanto una visibilità eccezionale degli eventuali colli di bottiglia della supply chain, come la capacità di ricevimento dei punti vendita, quella di prelievo o stoccaggio presso i centri di distribuzione o quella di trasporto per ciascun percorso.

L’adozione della pianificazione tramite scenari per l’adeguamento degli ordini ha consentito ai clienti di RELEX di ridurre di oltre il 15% i volumi di picco, realizzando notevoli risparmi sui costi e riducendo al minimo i rischi associati alla supply chain.

GESTIONE PREVENTIVA DELLE ECCEZIONI PER UN RIASSORTIMENTO TOTALMENTE AUTOMATICO

Nelle catene di vendita al dettaglio, il numero di SKU da riassortire è compreso tipicamente fra qualche centinaio di migliaia e qualche decina di milioni. Un riesame manuale di ogni riga d’ordine è pertanto impossibile. Risulta invece ideale eseguire i riassortimenti di base in modo totalmente automatico. Poiché le sorprese sono all’ordine del giorno, specialmente nel commercio al dettaglio, è tuttavia essenziale disporre di funzioni di allerta che avvisino i responsabili della pianificazione della necessità di rispondere in modo attivo a eventuali risultati insoliti.

Poiché il software RELEX elabora costantemente le proiezioni relative a ordini e giacenze con congruo anticipo, è possibile esaminare con comodo le eventuali eccezioni e risolvere senza assilli i potenziali problemi prima che si manifestino. Nessuno deve inoltre fare le ore piccole per sovrintendere al processo di ordinazione.

 

Chiedi info


Dettagli